Vai direttamente ai contenuti

Assistenza clienti +39 392 9478474

Abbuffata di zuccheri: come rimediare ai danni sulla salute

Abbuffata di zuccheri: come rimediare ai danni sulla salute

Perché lo zucchero, quindi i dolci, hanno il potere di scatenare episodi di abbuffate?
Lo zucchero presente nei dolci ha tutte le caratteristiche di una sostanza d’abuso che genera forte dipendenza.


I sintomi di un consumo eccessivo di zucchero sono:

  • Stanchezza
  • Aumento temporaneo del peso
  • Irritabilità e sbalzi d'umore
  • Mal di testa

Per questo lasciarsi andare di tanto in tanto ti ricorda quanto male può fare lo zucchero in eccesso e rafforza il tuo impegno per una dieta più sana.

Ok. Quindi vediamo cosa puoi fare per rimediare ai danni di un’abbuffata di dolci.

Per prima cosa non giudicarti o non punire te stesso per aver mangiato troppi zuccheri.
Inizia bevendo molta acqua per qualche giorno e riprendi a consumare cibi poveri di zuccheri non solo a pranzo e a cena, ma anche a colazione.
Il tuo corpo immagazzina almeno tre grammi di acqua per ogni grammo di glucosio immagazzinato, il che significa che stai immagazzinando un sacco di acqua extra a causa dell'abbuffata.

Questo spiega il momentaneo aumento di peso post abbuffata: gran parte di quel peso è l'acqua che si va a legare alle riserve di zuccheri.
Bere molta acqua dopo un'abbuffata ti eviterà fastidiosi mal di testa e stanchezza.

Non saltare i pasti
Se sei tentato di digiunare perché ti senti in colpa per aver mangiato troppi zuccheri il giorno prima, puoi cadere vittima di un modello sbagliato di alimentazione e quindi in un disordine alimentare.

Il digiuno in molti casi è la soluzione migliore, ma nei giorni successivi ad un'abbuffata di zucchero e carboidrati , è meglio mangiare cibi a basso contenuto di carboidrati, che ti aiuteranno a stabilizzare lo zucchero nel sangue, così non ti sentirai male e non finirai per cadere in una seconda abbuffata di zucchero.

Cosa mangiare dopo un'abbuffata di zuccheri e carboidrati.

Mangiare alimenti come: Carne Grass Fed da pascolo, salmone selvatico, uova allevate al pascolo, olio di cocco e Olio MCT , alimenti low-carb.
Questi ti sazieranno tanto e diminuiranno anche la voglia di mangiare altro.
Gli alimenti ad alto contenuto proteico e di grassi sani nutrono il tuo corpo e gli danno ciò di cui ha bisogno per tornare in pista dopo un eccesso di zuccheri.
Mangia cibi come: asparagi, broccoli, carote, cetrioli, sedano, verdure a foglia verde e patate dolci.
Le fibre aiutano ad avere energia stabile, diminuire le voglie e regolare lo zucchero nel sangue.
Va bene frutta e verdura fresca e colorata come cavolo rosso, bietole, more e lamponi. Bevi anche caffè e tè verde per una dose extra di antiossidanti.
Gli alimenti ricchi di antiossidanti aiuteranno il tuo corpo a gestire l'infiammazione sistemica e a ripararsi.
Per aiutare il tuo corpo a riprendersi dall'infiammazione causata da un sovraccarico di carboidrati e zuccheri, mangia cibi facili da digerire per il tuo corpo come: salmone selvaggio, broccoli, avocado e tè verde.

Per una miglior concentrazione e lucidità mentale e un più veloce rientro in chetosi prova a colazione il Bulletproof coffee vedi la ricetta qui.

Riduci le tentazioni

Libera la tua dispensa dagli snack ad alto contenuto di carboidrati e zuccheri per ridurre le tentazioni.
Spuntini ad alto contenuto di grassi che puoi mangiare immediatamente sono:

  • Cioccolato fondente (78% almeno)
  • Guacamole
  • Carne essiccata Grass Fed
  • Noci ad alto contenuto di grassi come macadamia o mandorle
  • Prodotti Linea Soketo
Fai esercizio fisico

Se sgarri, accetta che non ti sentirai al meglio per qualche giorno.
Fai allenamento o semplicemente fai una lunga passeggiata, dopo aver esagerato con zuccheri e carboidrati.
L'esercizio fisico stabilizza lo zucchero nel sangue e ti aiuta a bruciare più velocemente le scorte di glicogeno e psicologicamente, ti aiuta a tornare alla tua routine ad alte prestazioni dopo averla interrotta.

Grazie per l'iscrizione

Avviso prodotto Nuovamente disponibile
this is just a warning
0
0%